In alcuni momenti

In alcuni momenti mi prende lo sconforto, lo devo confessare. Siamo alla soglia dei cinque anni e la loro vivacità, la loro mancanza di rispetto delle regole e la loro fisicità ancora sono incontenibili. Mi prende lo sconforto, badate bene, non perché io sia stanca di tutto questo, ma perché ciò che ruota attorno a noi lo rimarca, lo sottolinea lo stempera.Lo so, lo so da tempo oramai che Lorenzo e Leonardo sono due vulcani di energia ed insieme diventano incontenibili ed in alcuni momenti gestirli può diventare davvero un’impresa ardua.

E quando ciò che ruota attorno a noi vede solo il negativo che c’è in loro, conseguentemente entro in crisi imputandomi colpe di qualsiasi tipo: non sono un brava mamma, non li so educare, sono una fallita, dove ho sbagliato, forse sto troppo poco tempo con loro. La spirale diventa sempre più vorticosa fino a che non ne vengo completamente risucchiata. Il malessere che ne segue è facile da immaginare, ma la responsabilità è mia: non sono una brava educatrice.

Credevo che educare significasse trasferire un comportamento, in realtà si professa ai mulini a vento fintanto che loro non si appropriano di concetti, parole e comportamenti. Io non so quanto tempo ci vorrà. Vorrei che capissero e che cambiassero cosicché anche ciò che ruota attorno a noi smettesse di etichettarli. Spesso sono gli altri che ci confezionano un vestito, alcune volte è molto difficile poi toglierselo di dosso. In questa battaglia contro ciò che ruota attorno a noi, io perdo.

Ma non è la sconfitta che mi logora, è la tranquillità dei miei figli, il loro futuro e la loro identità.

Annunci

2 pensieri riguardo “In alcuni momenti

  1. ti capisco e ti assicuro che anche verso i 7 anni è ancora dura perché ora con il passaggio alle elementari cominciano a “crescere consapevolmente” nel loro confronto con gli altri e nella fase di apprendimento e conoscenza….. stiamo riscontrando un po’ di problemi e stiamo cercando di risolverli chiedendoci anche noi genitori se abbiamo “peccato” in qualche comportamento …. devo dire però che è facile per gli altri giudicare e sembra che a 7 anni ormai certe cose non si devono più fare….ma non scordiamoci che sono bambini e che ognuno ha un modo diverso di crescere…le basi gliele forniamo ma poi la loro crescita è indipendente…. e la stanchezza familiare nella attesa delle vacanze comunque è un fattore da non sottovalutare…buon proseguimento !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...