Strane concentrazioni

Allora, non vi tedierò più con i racconti delle giornate noiose passate con i miei suoceri. Sappiate che abbiamo trascorso sabato e domenica nella ridente cittadina umbra dove mio marito ha visto la luce.

Sì, c’erano anche i miei suoceri, ma diventerei ripetitiva. Vi dovrei dire di quanto sono poco socievoli, loquaci, collaborativi, inclusivi, aperti a punti di vista diversi, flessibili. Insomma due portatori sani di sindrome di produzione di orchite tra le persone che entrano in contatto con loro.

Comunque, eravamo nella ridente cittadina umbra per un motivo: un battesimo. Ragazze umbre, state attente se la concentrazione di gemelli è così alta come nel campione che ho avuto sotto gli occhi durante il pranzo di domenica, siete messe veramente male. Nell’ordine:

  • le festeggiate:
    • due gemelline di 4 mesi e mezzo
  • tra gli invitati:
    • Lorenzo e Leonardo, 5 anni
    • coppia di gemelli maschio e femmina, di circa 2 anni e mezzo
    • una signora incinta di due gemelli

In bocca al lupo!

Annunci