Mare 1.0

Siamo al 26esimo giorno di mare. io e i twins fissi qui in Maremma con il Mari e i nonni (naturalmente i miei genitori) a turni. E io che credevo, ad aprile quando abbiamo preso la casa, di potermela cavare anche da sola. Anche solo per qualche giorno o per qualche ora.

Parliamone. Per me che i twins sono stati e penso che resteranno la prima e unica esperienza di maternità, che non avevo idea di cosa volesse dire crescere un figlio, figuriamoci due, credevo fin da quando sono rimasta incinta DI POTERCELA FARE DA SOLA.

Cosa che se con un bambino è difficile con due diventa, in alcuni momenti/ situazioni (almeno nel mio caso), una missione impossibile.

1. gestirli in spiaggia: Lorenzo corre verso il mare, Leonardo ai giochini in cima alla spiaggia.

2. tempo di permanenza sotto l’ombrellone: il tempo necessario per togliere il pannolino e mettersi il costume (ancora di spannolinamento non se ne parla, ne è la riprova il fatto che stanno senza gran parte della giornata, ma nemmeno si rendono conto di quando fanno la pipì)

3. sport preferito: corsa sul bagnoasciuga naturalmente in direzioni opposte e poi bagni tanti bagni con e senza i braccioli, buche da fare e da disfare, castelli da distruggere, bambini da pizzicare.

E quindi, potrà sembrare una cavolata, ma la sensazione il bisogno oggettivo di avere sempre qualcuno che mi faccia assistenza a volte anche a casa è una necessità che mi provoca un senso di fallimento (?) sensazione di frustrazione. In alcuni momenti ho pensato anche che SOLTANTO i miei figli fossero ingestibili.

Forse è più un bisogno assolutamente mio di dimostrare agli altri e a me stessa di potercela fare da sola. Ma poi perchè? La vitalità e la vivacità dei miei bambini è il regalo più bella di questa seconda estate insieme a loro, in cammino, anzi di corsa in direzioni opposte, verso i 2 anni.

Proprio in questi giorni, una splendida notizia: una mia amica incinta… e sono 2!

Un abbraccio.

lollamamma

 

Annunci

Al mare, help!

Giusto tre righe, per dirvi che la vita al mare è stancante, ma sempre meglio della routine a casa. Un problema: Lorenzo ha preso il via a dare pizzicotti agli altri bambini, se avete consigli…ne ho proprio bisogno. Per il resto vi aggiornerò quanto prima!

un abbraccio a tutte.

lollamamma