Rientrata

Rientrata.

Ma niente buoni propositi, ho la scrivania già in disordine. Non ho lavato le tende e nemmeno i divani. In un mese di ferie, c’è stato sempre qualcos’altro da fare, di più urgente e necessario.

Pazienza. Ho voglia di lentezza, di tranquillità. Non ho più voglia di correre (anche se già so che lo dovrò fare). Continua a leggere “Rientrata”

Annunci

Mare 1.0

Siamo al 26esimo giorno di mare. io e i twins fissi qui in Maremma con il Mari e i nonni (naturalmente i miei genitori) a turni. E io che credevo, ad aprile quando abbiamo preso la casa, di potermela cavare anche da sola. Anche solo per qualche giorno o per qualche ora.

Parliamone. Per me che i twins sono stati e penso che resteranno la prima e unica esperienza di maternità, che non avevo idea di cosa volesse dire crescere un figlio, figuriamoci due, credevo fin da quando sono rimasta incinta DI POTERCELA FARE DA SOLA.

Cosa che se con un bambino è difficile con due diventa, in alcuni momenti/ situazioni (almeno nel mio caso), una missione impossibile.

1. gestirli in spiaggia: Lorenzo corre verso il mare, Leonardo ai giochini in cima alla spiaggia.

2. tempo di permanenza sotto l’ombrellone: il tempo necessario per togliere il pannolino e mettersi il costume (ancora di spannolinamento non se ne parla, ne è la riprova il fatto che stanno senza gran parte della giornata, ma nemmeno si rendono conto di quando fanno la pipì)

3. sport preferito: corsa sul bagnoasciuga naturalmente in direzioni opposte e poi bagni tanti bagni con e senza i braccioli, buche da fare e da disfare, castelli da distruggere, bambini da pizzicare.

E quindi, potrà sembrare una cavolata, ma la sensazione il bisogno oggettivo di avere sempre qualcuno che mi faccia assistenza a volte anche a casa è una necessità che mi provoca un senso di fallimento (?) sensazione di frustrazione. In alcuni momenti ho pensato anche che SOLTANTO i miei figli fossero ingestibili.

Forse è più un bisogno assolutamente mio di dimostrare agli altri e a me stessa di potercela fare da sola. Ma poi perchè? La vitalità e la vivacità dei miei bambini è il regalo più bella di questa seconda estate insieme a loro, in cammino, anzi di corsa in direzioni opposte, verso i 2 anni.

Proprio in questi giorni, una splendida notizia: una mia amica incinta… e sono 2!

Un abbraccio.

lollamamma

 

Stiamo tornando

Sì, sono ancora in ferie, ancora per qualche gionro,a casa, libera dal lavoro, con i friccichi 24 ore su 24. Mi sento più in ferie quando vado a lavoro. Siamo nel periodo: gattono-a-tutto-fuoco-mi-alzo-in-ogni-dove-e-provo-a-camminare TUTTO AL QUADRATO.

Abbiamo passato quindici giorni al mare, dopo i primi tre giorni pensavo di  essere ad un corso di sopravvivenza, ma sono stati giorni che mi hanno insegnanto tanto, che ho apprezzato per potere godere senza orari dei bambini e del Mari che finalmente era a nostra disposizione non stop.

Ho imparato che la pazienza con i bambini non è mai abbastanza che loro hanno il potere di condizionarti le giornate, di moltiplicarti ma anche ridurti ai minimi termini le energie, che (come se ancora nn mi fosse abbastanza chiaro) due bambini sporcano una quantità di vestiti allucinante e che la scorta di pannolini non è mai sufficiente.

Ho imparato che avere un compagno a disposizione 24/24 ore è una cosa preziosissima, che a volte lui ha molta più pazienza di me…addormenta i piccini prima di cena…in modo che tu riesca a magari a farti la doccia spalmandoti anche il dopo sole con calma, invece che restare con la pelle secca per il sole e l’acqua di mare che sembra quella di un’ottantenne…ho imparato che a volte è bello farsi aiutare e non un peso…in fondo non  è una vergogna chiedere aiuto…anche per chi vorrebbe essere una wonder woman.

Ho imparato che i gemelli destano sempre una certa curiosità…che le domande imbecilli continuano a fartele e che ancora per tanto tempo tu dovrai sorridere e rispondere cortesemente quando in realtà la tua lingua vorebbe pronunciare “mi avete rotto le @@@@@ con tutte ‘ste c@@@@te sui gemelli…”

A presto, con altri aggiornamenti…

Aggiornamenti dal mare

Eh no.. senza PC non sono partita anche se è quello del 1999, non potevo proprio stare senza, un  po’ per il lavoro, un po’ per il cazzeggio. Eccomi qua…i gioielli dormono, riposino dopo pranzo, un po’ di relax per me.

macchè accendo il pc.. e ben tornato mondo blog…

Lore e Leo lavorano sulla sabbia al punto che sembra il loro habitat naturale, al punto che ne avranno ormai ingerita un paio di chili, al punto che ho trovato nel loro pannolino: tre chili di sabbia, cinque conchiglie, un paio di cicche di sigaretta…al punto che stargli dietro è davvero una faticaccia e con una nonna a mezzo servizio (dato che a seguito abbiamo la figlia 2enne di mia sorella) è davvero dura.

La sera sono più stanca di quando siamo a casa, ma è talmente bello vedere i piccini sulla spiaggia che per niente al mondo vorrei fare a meno di questo spettacolo.

Leo adora il mare, Lore si avvicina un po’ titubante, preferisce giocare con la sabbia, gattonare e arrampicarsi a qualsiasi cosa (leggi: compreso il fratello che spesso è il suo punto di appoggio).

Sono sbalordita ancora una volta della strana impressione che fanno i gemelli, giuro che se mi avessero dato 1 euro per ogni persona che fa le solite domande imbecilli a quest’ora altro che in affitto mi sarei potuta concedere il privilegio di acquistare una casa con tanto di vista mare.
E poi, avendo al seguito la “principessina”, la domanda spesso sorge spontanea:

Loro:  “Ma ne ha tre?”

lollamamma: “No, è la figlia di mia sorella”

Loro: “Aaaahhhh” (sospiro di sollievo)

lollamamma: “……” [La mia faccia dice: Ahmbè, sono tante con tre figli…]

Ce ne andiamo al MARE!

Domani porto i goielli al mare, per una settimana, con  tanto di nonna e nipotina di due anni e mezzo al seguito…Sì, so già che non mi risposerò! Ma sono felice all’idea che loro vedano per la prima volta il mare!!

Sto facendo gli scongiuri che NESSUNO si ammali…

Cercasi casa per vacanze

Siamo disperati e quindi uso anche il mio blog. Ci siamo mossi tardi, perchè fino ad ora stavamo aspettando la conferma delle ferie del Mari.

Il periodo è di quelli tremendi 7 – 21 agosto.

Cercasi casetta adatta a coppia più gemelli gattonanti (o meglio provanti a gattonare) nella zona di Marina di Grosseto o Castiglion della Pescaia o Principina.

Se ci potete aiutare!!!