Tutto questo non ha prezzo

Sono stata in ferie come si fa a scuola. Dalla vigilia di Natale a ieri. Ho fatto la mamma a tutto tondo, intendendo così anche i chili in più che ho preso in queste settimane. Sono a lavoro stamani con la sensazione di essermi goduta completamente i momenti con loro. Abbiamo fatto tante cose, molte delle quali ritenevo di essere completamente negata.

Abbiamo invitato compagni di scuola a casa a giocare con noi, fatto le brioche alla cioccolata, i biscotti per Babbo Natale e le renne, andati in bicicletta e giocato a calcio, fatto passeggiate e pattinato (su strada e su rotelle, era dal 1994 che non mi rimettevo un paio di pattini ai piedi), preparato i crostini per l’ultimo dell’anno e cucinato insieme, pulito casa e colorato, fatto gite fuori porta.

Fare la mamma è una figata. Un percorso di crescita costante, in cui i figli sono guida e stimolo a superare i propri limiti. E se ho fatto i biscotti io, potete crederci!

PS: in questi giorni di vacanza ho anche – naturalmente – brontolato, elargito punizioni e compagnia bella. Ma la mattina svegliarmi (tardi) nel lettone con i loro quattro occhioni… tutto questo davvero non ha prezzo.

 

Annunci