Viva i babbi

Abbiamo passato la Pasqua a Roma, a casa della sorella di mio marito. La prima volta che siamo andati da loro. Due giorni intensi, stancanti ma belli, perchè stare tutti e quattro insieme a volte diventa davvero un privilegio. Venerdì (santo) sono stata fuori a cena con le amiche della pallavolo e il nostro inseparabile amico Massimo.

Quel gruppo di persone che, se anche sei diventata mamma (perchè a volte l’essere mamma viene interpretato come malattia contagiosa e qualche amico immediatamente dopo la nascita del pargolo sparisce, come se fosse stato rapito dagli alieni…), Continua a leggere “Viva i babbi”

Annunci

Eppure basta così poco per essere sereni

Eppure basta così poco per essere sereni. In questi giorni di terremoti, momenti in cui capisci che qualcun’altro può decidere per te. Quando non hai il controllo sulle cose. Eppure basta poco per essere sereni. Una giornata senza gli orari dei treni, degli uffici delle coincidenze al secondo per non rischiare di perdere il controllo sui soliti ritmi frenetici. Continua a leggere “Eppure basta così poco per essere sereni”

lollamamma è diventata seria

Oggi mi sento un po’ in ansia. Abbiamo passato un fine settimana carino, piacevole, siamo stati bene, i bambini finalmente senza febbre  (incrociamo le dita) sperando di essersi ormai buttati alle spalle questo inverno.

Insomma, lollamamma ha ricaricato le energie di domenica, con i friccichi che sono stati tutta la mattina a spasso con il Mari, coccolati poi dalla zia “Rana”. Ho avuto il tempo di rimettere casa e farmi una doccia rilassante prima di uscire per andare a pranzo dai miei genitori. Continua a leggere “lollamamma è diventata seria”