Leo, per me sei perfetto

Oggi sono passata di qui ed ho letto questo bellissimo post di Mamma Imperfetta sul settimo compleanno di suo figlio. Poi sono ripassata anche di qui per cercare di capire se il mio Leo potesse rientrare nella categoria dei bambini amplificati. Ma non mi sembra.

Pippe mentali, forse. Stesse pippe mentali che ti ha messo in testa il dermatologo dopo avere visitato Leonardo per quella maledetta dermatite atopica che potrebbe essere dovuta al fatto che il bambino è iperattivo. Ha più bisogno della vicinanza della sua mamma. Grazie per la diagnosi e la cura, avrei voluto dirgli, 90 euro bastano?

Pippe mentali che ti spingono a chiamare la collega esperta in psicologia dell’età evolutiva per capire se ci può essere una correlazione tra iperattività e dermatite atopica e sentire le sue parole che  placano i tuoi sensi di colpa.

Quanto cavolo è difficile dividersi in parti uguali tra due bambini. Ho sempre detto che Leonardo è più indipendente rispetto a Lorenzo, allora forse lo è perché il fratello copre attenzioni maggiori rispetto a lui. Non ne vengo a capo. Quanto cavolo sei dispettoso Leo, perché cerchi attenzioni nella maniera sbagliata. Io ti guardo, la mamma è sempre con te.

E quanto mi dispiace quando i bambini ti evitano e non vogliono giocare con te. Così come mi dispiace che certe etichette vengano così facilmente attaccate.

Ma per me tu sei perfetto, sei bello e sano, sei TE, semplicemente Leonardo.

io_leoLeonardo ed io, a cena

Annunci

4 pensieri riguardo “Leo, per me sei perfetto

  1. Anche la mia BambinaGrande è iperattiva. E’ una che fino a quasi quattro anni non stava ferma nemmeno i 10 minuti di un episodio della Pimpa. Nemmeno a mangiare (e non ti sto a dire le urla, mie, ovviamente)
    Eppure è figlia unica.
    Eppure ora che va a scuola si comporta adeguatamente e ha pure avuto voti molto alti.
    Io mi son fatta l’idea che un po’ è carattere e un po’ questi bambini sono molto “veloci” e si annoiano rapidamente, da qui l’iper-attività.
    Mi son sentita dire le peggio cose, quando la BambinaGrande era piccola. Tipo che io sono ansiosa e la agitavo standole troppo addosso (peccato che poi dormisse 12 ore per notte, e parlasse benissimo, che invece dicono che se il gentore è ansioso/nervoso/agitante il figlio non dorme e balbetta)

    Lasciali dire e fregatene!
    ti abbraccio!

  2. è carattere e secondo me se siamo mamme attente come lo sei tu sappiamo bilanciare bene le situazioni anche se ci dispiace per certi episodi per le etichette ma non tutti i bambini sono perfetti, non lo sono anche quelli che le mamme dicono perfetti e io non voglio un bambino così…..un abbraccio

  3. oh, che tenerezza che mi hai fatto…mi si è stretto il cuore….Hai ragione, quante volte al giorno mi domando “Chissà quante attenzioni, quanto affetto, quanta vicinanza sto facendo loro mancare…???”….Ma dobbiamo tener duro, non farci mangiare dai sensi di colpa…Facciamo tanto, tantissimo e diamo sempre il massimo per i nostri cuccioli….Siamo mamme speciali, dobbiamo tenercelo bene in mente anche (e soprattutto) nei momenti di sconforto…Ti abbraccio forte…e un abbraccio immenso al tuo Leo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...