Uguali: ma anche no

Uno beve acqua “ga ssssa ta” con le sillabe ben scandite, l’altro solo ed esclusivamente “nturale”. Uno sperimenta l’avvicinamento a bevande gassose e piene di calorie (leggi:coca cola), l’altro non ne vuole sapere, le assaggia solo per imitare il fratello e poi dice “No piace, ghigga”. 

Il primo nato, Lorenzo, vuole la schiacciata rossa (quella con sopra una spruzzata di pomodoro e origano), l’altro esclusivamente bianca. I biscotti preferiti del secondo nato, Leonardo, sono i Ringo, l’altro le Gocciole. Nel latte però esclusivamente le “Marie” o i Plasmon.

Uno adora la pasta con le conchiglie (leggi: pasta, preferibilmente gli spaghetti allo scoglio). L’altro è un divoratore folle di pasta al pesto, al punto che i miei genitori presto metteranno su un’azienda di produzione di condimenti verdi per la pasta, in quanto la pasta al pesto trova le sue varianti in: rucola e stracchino, pomodoro e pesto, pesto di zucchine.

Il primo nato è propenso ad utilizzare la mano destra per scrivere, mangiare, afferrare oggetti, etc., e la gamba destra per giocare a calcio. Il secondo nato fa tutte le precedenti operazioni utilizzando però la mano e la gamba sinistra.

Entrambi adorano la carne: in tutte le sue varianti. Le patate fritte e il gelato. Entrambi amano stare all’aria aperta, correre, ridere e scoprire il mondo. Entrambi hanno due genitori che si stanno impegnando molto per farli crescere al meglio delle nostre e delle loro capacità. Due nonni, i miei genitori, che arrivano anche oltre. Una zia che li fa giocare e divertire e una cugina a cui fare e dalla quale ricevere mille dispetti.

Insomma, siamo fortunati.
Ma visto l’elenco appena descritto qualcuno mi aiuta a ottimizzare i tempi nel fare la spesa?

Annunci

7 pensieri riguardo “Uguali: ma anche no

  1. ah ah. I miei hanno solo nove mesi e già è evidente che sono il giorno e la notte. completamente diversi, fin dal primo giorno. potrei farti anch’io mille esempi… anzi prima o poi lo farò, così, per divertirci. e… fosse solo la spesa il problema 😉

  2. Avevo scritto un post simile un po’ di tempo fa.
    anche i tuoi sono omozigoti? Tendono ad essere speculari.
    E non sono nel senso destroso/mancino, lavorando in modo diverso le due aree del cervello, tendono ad essere opposti in tutto.
    E io che prima credevo che omozigoti = identici.
    Fare la spesa? Da noi uno ci va, l’altro resta a casa con la tribù. Di solito al sabato, che siamo entrambi disponibili.

  3. ciao Lolla, anche i miei (vabbè uno è nano maschio e l’altra nana femmina)…..sono diversi! lei è donnadentro! collane( ha un anno e mezzo), scarpe, cerchietti, fiori intesta..lui è costantemente perterra SPORCO! lei schizzinosa, lui mette in bocca di tutto e di più. per ora i gusti culinari sono identici (forse perchè mi sono imposta di non proporre alternative) e svuotano il piatto in un attimo. uno dormiglione, l’altra si sveglia più e più volte….fare la spesa?? se sono sola metto loro nel carrello e la spesa nel cestino, se siamo in due….due carrelli (uno è riservato ai nani)…oppure quasi tutti i super sul loro sito ti permettono di farlo online!!!!

    1. Ciao Fede appena ho letto il tuo commento mi e’ sembrato di vedere i miei figli. Anche loro gemelli maschio e femmina. Lei si sveglia piu’ volte durante la notte, lui dorme come un sasso. Di giorno pero’ lui e’ un terremoto. Mai fermo e sempre sporco. Lei capricciosetta e vanitosa. Il suo motto e’ ” voglio voglio quello”. Predilige le profumerie ed i negozi di giocattoli. Lui invece e fruttivendoli ed i supermercati reparto bibite. Lei mancina, lui no.
      No.

  4. Ciao, non so dove abiti, ma hai mai pensato alla spesa a casa dell’Esselunga? A me ha risolto la vita e sono bravissimi. Fai la spesa on-line, trovi tutto e loro te la portano a casa. A volte scelgono meglio di me! La prenoti, puoi cambiare il contenuto del carrello fino a circa 2 gg prima o modificare il giorno di consegna o annullarla. E’ stra-comodo. Prova!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...