30 mesi

Una delle cose positive di avere dei figli iperattivi è riscoprire la bellezza di passare interi pomeriggi all’aria aperta. In un momento come questo in cui sono in treno il pensiero va alle ore che mi aspettano con i friccichi sperando e volendo fare in modo che siano fonte di benessere reciproco. Naturalmente ogni persona che diventa genitore capisce benissimo quanto le prospettive cambino e che un pomeriggio di relax con i figli non è proprio come un percorso benessere in una beauty farm, ma se vogliamo fare in modo che il bel tempo porti con sé anche momenti di svago reciproco, la cosa migliore, ma anche la più difficile, è mettersi al livello dei nostri figli.

E dal mio punto di vista ciò significa: lasciarli liberi di correre e sperimentare quello che c’è intorno a loro, cercare le gru e i camion, andare a vedere se hanno la ruota sotto e gioire se ne troviamo uno così, correre ai giardini per giocare con Margot, Cristian, Gioele, Viola, Matilde, Giulia, guardare il cielo e scoprire la scia di un aereo gaghi (grande).  Portare il regalo di compleanno ad Andrea e Marco e scoprire che loro due sono un po’ come noi due.  Guardare e capire con stupore che c’è ne è “uno tolo”, Andea, perché l’altro, anto Macco, è a nanna e raccontarlo il giorno dopo al mondo intero.

Certo stasera non sarò fresca e risposata come una rosa, ma passeremo delle ore speciali per tutti e tre. È che le settimane, i mesi passano veloci, li guardi e ti domandi quando e come sono diventati così grandi, quando e come hanno imparato a comporre le prime frasi di senso compiuto anche se storpiatissime, quando e come hanno inventato la canzone dedicata alla Lunae cantarla insieme a loro:

luna luna lunaaaaa

che splendi nel cielo blu

con le stelle tutte gialle

coperta dalle nuovole

 

versione friccichi

nuna nuna nunaaaa

plendi cielo bluuuuu

telle tutte gialle

copetta gugole…

Buon week end a voi e alle vostre famiglie!

Annunci

4 pensieri riguardo “30 mesi

  1. anche io non mi rendo conto come sono arrivata ad averlo così già grande ed indipendente,e tante le volte mi accorgo che non me lo sono goduto tanto x causa del lavoro.certo mi sembra ieri che eravamo insiema in hospedale a partorire!cmq è bello questo periodo,ed anche stancante xchè dopo il riposino dobbiamo correre ai giardini in moto e fai un giro,poi un’altro poi montano in 2,poi in tre,poi…………non ci capisco più niente xchè gli corro dietro x via di non fare una frittata di 4 o 5 bambini.xò è stancante ma ti dà molte gioie(apparte non dormire ancora)!crescono anche loro e noi s’invecchia!!!!!!!!!!!!!!!

  2. ciao Lollamamma,

    mi chiamo Irene e ti scrivo da Torino, non posso ancora iscrivermi al club delle bi-super-mamme perchè sono solo alla 8+5 settimana di gravidanza e i miei bambini attualmente misurano circa 20 mm ciascuno… ma mi tengo informata e il tuo blog mi è piaciuto moltissimo.
    Mi ha fatto ridere, preoccupare, sognare… e mi ha distratto dalla nausea che perennemente accompagna le mie giornate in questo periodo…
    Quindi GRAZIE!
    Buona Pasqua

    Irene (34 anni)

      1. lo farò sicuramente… e se potrò cercherò di dare il mio contributo professionale (sono psicologa dell’aetà evolutiva) anche se quando si tratta di fare la mamma è tutta un’altra faccenda…

        molti saluti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...