sono una cattiva mamma

Ieri sera mi sono sentita una mamma cattiva. Non è una bella sensazione, ma devo fare outing in qualche modo. Dopo una giornata che più o meno era filata abbastanza bene.

Abbastanza bene nei momenti in cui non ci sono io. E’ questa la cosa che più mi fa sentire male. Sentirmi dire che quando io sono a lavoro, i bambini sono molto più tranquilli e ubbidienti.

E allora le questioni sono due: o è periodo dei fantastici due anni, fatto di sfide continue alla mamma e voglia interminabile di baci e coccole, oppure sbaglio in qualche cosa. Anche quando cerco di avere quella Santa Pazienza che non sempre è facile mantenere, anche quando cerchi mille alternative per farli desistere da cose che fanno e che non dovrebbero fare.

E mi sono sentita una cattiva mamma, perché non vedevo l’ora di metterli a letto, per far cessare tutto quel marasma e per infilare sotto una doccia di acqua bollente e poterm sfogare un po’.

Annunci

11 pensieri riguardo “sono una cattiva mamma

  1. Anche a me è capitato. E’ il periodo. E poi è che mentre i nonni quando hanno i nipoti si dedicano loro al 100% perchè tutto il resto delle cose lo posson fare quando i nipoti non ci sono, le mamme quando non hanno i figli lavorano, non sono a casa a cucinare/lavare/pulire/stirare/farlaspesa e quindi tutte queste cose le devono giocoforza fare quando sono figlimunite (che almeno per me aspettare che la BambinaGrande dormisse non ce la facevo, mi addormentavo prima io)

    Coraggio, che poi passa!!

  2. anche io mi sento così… e Pepo ha soltanto sei mesi… adesso che sono rientrata a lavoro e va dalla nonna… beh, te lo farei vedere come sta buono con lei nel passeggino (ci si addormenta pure) con me e suo babbo sono tragedie come proviamo ad adagiarlo sul passeggino… l’altra sera era intrattabile e anche io non vedevo l’ora di metterlo a nanna…

  3. Non sei tu stai tranquilla. Anche per me è lo stesso.
    Se ci sei poco, quando ci sei i tuoi figli fanno così per attirare la tua attenzione.
    Tutto qui, vogliono dimostrarti che esistono.
    E’ tutto normalissimo 🙂

  4. Ma va la! Loro ti fanno impazzire perchè ti fanno pagare che non ci sei… è normale, umano e anche comprensibile… poi passerà, e i miei a 3 anni quasi 4 adesso non lo fanno più… sono io che sono gelosa della tata… che li accompagna in tutto. Sigh.

  5. a chi lo dici….anche noi nelle fase ‘terrible two’……
    quando i nonni vanno a prenderle al nido…..’sono bravissime…si siedono sul seggiolino e le lego’….ma quando mai!!!!io le devo placcare con la forza!!!!
    quando i nonni stanno con loro….’guarda,non perchè sono le mie nipotine (nooooo!!!)……ma sono bravissime , giocano insieme,cantano e ballano (le manderò ad Amici!!!-scherzo eh!!)
    ma se quando arrivo a casa vanno avanti a morsi-spintoni-urla-capricci!!!!
    bah!!!?!??!?!

  6. Beh…è facile essere bravi nonni quando devi fare solo quello!
    Ma facciamogli un pò fare i nonni mentre stirano lavano i piatti stendono i panni?
    Scommettiamo che non sarebbe più quell’idillio che è ora che non fanno altro che viziare e coccolare?
    Io guarda ci sformo talmente tanto che evito di farcele stare più di quello che sono costretta…e impazzisco x farlo…ma non sopporto di sentirmi come dici tu…inadatta….non sopporterei di vedere che con me non stanno e con loro sì….certo..x ora hopotuto scegliere di non farmi mai sostituire in niente….chissà fra un pò….e comunque sai cosa credo?….una mamma ha anche il duro compito di essere cattiva ogni tanto…una nonna può permettersi di essere sempre buona…tutto quì….
    ti capisco e a volte quando sono così stanca che le sederei(ahahah)mi sento una cattiva madre….ma poi mi risveglio la mattina e se mi hanno fatto dormire un pò le coccolo un pò di più e passa tutto!

  7. Tranquilla. Anche a me capitava la stessa cosa. Ora va un filo meglio. Ma prima era tutto un “con noi sono stati tranquillissimi. Nessun capriccio”. Poi appena mettevamo piede in casa era un capriccio unico, sfide, pianti e sfinimenti. Sei la mamma e con te manifestano maggiormente quello che provano. Ora, ad esempio, i miei sono molto gelosi nei miei confronti e quando sono con me spesso litigano tra di loro e F. picchia me o il fratello.
    Sai quante volte io ho pensato “non vedo l’ora che siano a nanna”?
    Non sentirti in colpa. Siamo umane (e meno male!) 😉

  8. @tutte: grazie mille, ci sono dei giorni in cui si vede veramente tutto nero, poi passa, passa tutto. Basta un microsecondo di tranquillità, svagarsi un attimo e tirare un po’ il fiato.
    Un abbraccio a tutte voi!

  9. ciao! quoto…..TUTTE 🙂 stessa scena a casa mia (i nostri twins sono coetanissimi!!) …e stesse frasi dei nonni (che ogni tanto hanno l’effetto di un’asfaltatrice sulla schiena) ” ma come sono buoni però…sono stati BRA-VIS-SI-MI” che sembra che sono io ad avere le visioni quando mi fanno vedere i sorci verdi e rigrazio lo scoccare delle 20 (che per fortuna l’ora della nanna non è un problema)
    un abbraccio forte forte da un’altra mamma “cattiva” 🙂

  10. con uno solo probabilmente è più facile, ma ci sono giornate che per me sono faticosissime. si inizia con il non volersi svegliare, non volersi vestire, non voler fare la pipì per finire la sera con il non voler mangiare quello che preparo, non voler fare il bagnetto e non volersi mettere il pigiama e ovviamente non voler andare a dormire. e nel mezzo pianti, lamenti, bizze e il resto. con la nonna tutto ok, del resto effettivamente lei non fa altro che stare con lui, poi torna a casa sua e si rilassa. sono io che vado avanti e indietro dal lavoro e corro e quando sto con lui devo anche seguire un minimo la casa. quindi la conclusione è che mi voglia far pagare qualcosa o che con me non stia bene, non si diverta, non si senta coccolato. che fare? dite che passerà? speriamo presto….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...