DUE

Ieri ho appena accennato qualcosa sull’arrivo dei due anni. Stamani sono diventati realtà. Quei due esserini stanno crescendo, velocemente, anche se a volte sembrava che il tempo non passasse mai. Soprattutto i primi mesi, quelli fatti di poppate infinite, di notti bianche, di stanchezza, di paura e di gioia però. Quella gioia infinita che fa da sottofondo alla nostra vita da quando ci sono loro due. Anche se tutto è cambiato, anche se una sola ora di libertà nostra dipende da un’organizzazione ferrea, anche se non si ha più il tempo (e a volte anche lo spirito) di fare tutto quello che facevamo un tempo.

Però mi piace la mia mammità, a volte pesante, ma costantemente ripagata dalla loro presenza e dal sentirmi chiamare “mamma”. L’arrivo dei due anni, come avevo anticipato nei post precedenti, è stato accompagnato da un mese di ferie in cui sono stata con loro tanto. Un bel mese anche se difficile in alcuni momenti per il mio equilibrio psicofisico.

Due anni sono i colori dei pennarelli sulle mani, sulle magliette, sui fogli e sui mobili.
Due anni sono le prime parole, le prime frasi e i colori giallo per Lorenzo e blu per Leonardo. Tutto il mondo è giallo e blu. Così come lo sono i camion, le gru, i trattori, gli aerei e gli elicotteri.

Due anni sono il rapporto di amore-odio con la loro cugina, il continuo cercarsi.
Due anni sono il pallone sull’albero, il nuovo gioco dell’estate 2011. Sono i bagni in mare e quelli nella tinozza più grande perchè quella vecchia era troppo piccola ormai.
Due anni sono i tentativi di arrampicarsi in ogni dove. Sono le spinte e i dispetti agli altri bambini.

Due anni sono che certe cose le può fare solo la mamma e non il babbo, chissà per quale motivo. Due anni sono i capricci che iniziano alle otto la mattina e finiscono la sera. Sono i no della mamma e le lacrime dei friccichi, i baci e le carezze per consolarsi. Sono la fatica di arrivare alla sera, vederli addormentati e pensare/sperare che domani andrà meglio.

Che avventura essere mamma
un grazie di cuore a tutti quelli che sono passati di qua, è veramente bello condividere con tutti i miei due anni da “mamma”.

Annunci

12 pensieri riguardo “DUE

  1. “Due anni sono che certe cose le può fare solo la mamma e non il babbo, chissà per quale motivo. Due anni sono i capricci che iniziano alle otto la mattina e finiscono la sera. Sono i no della mamma e le lacrime dei friccichi, i baci e le carezze per consolarsi. Sono la fatica di arrivare alla sera, vederli addormentati e pensare/sperare che domani andrà meglio”

    bello lolla…veramente bel post … vero, dolce e colorato come solo a due anni si puo’ essere!!

    AUGURI a Lorenzo e Leonardo

    franci di gemelli monelli

  2. che bel post…mi commuovo e mi ci ritrovo dentro in pieno 🙂
    un abbraccio alla supermamma e tanti tanti auguri ai 2 duenni.
    p.s. anche per Diego e Davide esistono solo giallo e blu!! tutto è giallo e blu, non c’è verso di fargli dire altri colori!

    1. Oohh yess!:-)pazzi per la pasta al pesto e fissati con la mamma (mamma li deve mettere su o giu dal seggiolone,vestirli,lavarli,dargli l’acqua,ecc..papà non va bene..chissà perché..)

  3. I nostri due anni non sono ancora tutte le cose che hai descritto. I nostri 2 anni sono ancora i 18 mesi della maggioranza dei bimbi.
    Accidenti, non vedo ancora la luce in fondo al tunnel.
    Tanti auguri ai tuoi bimbi così bravi!

  4. leggo solo oggi questo oggi…da pochissimo mi sono imbattuta nel tuo blog…così x caso…ed è così bello leggere ciò che provi che è esattamente ciò che provo anche io ogni giorno……un immenso amore ma anche una fatica che a volte sempre ucciderti….auguri in ritardo ai tuoi cuccioli…e un abbraccio a te!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...