La giostra delle Tate: cosa ne pensate?

http://mammamia.corriere.it/2011/05/ho-recentemente-conosciuto-una.html

Non per rompervi le scatole, ma ecco un altro esempio di “esperimento” sull’educazione dei proprio figli.
Cosa ne pensate?

Io condivido il commento della blogger che qui vi riporto
Non vorrei mai che mia figlia dovesse confrontarsi con una persona estranea da un giorno all’altro, e che tutto d’un tratto la persona che prima la conosceva in tutta la sua intimità fosse mandata via volutamente.

Se la mamma non può, o non vuole, fare la madre a tempo pieno, almeno dovrebbe lasciare a qualcun’altra il ruolo di figura principale di attaccamento.

Avere una giostra di tate che gira in continuazione é alienante per un bebè e dubito che possa creare nel piccolo la sicurezza di cui i bambini hanno tanto bisogno.

Annunci

2 pensieri riguardo “La giostra delle Tate: cosa ne pensate?

  1. ma se il problema è che la mamma in questione non vuole che la figlia si affezioni a una tata più che a lei forse dovrebbe lavorare un po’ di più sulla sua insicurezza piuttosto che aggirare il problema…io preferirei che i miei bimbi si affezionassero a chi sta con loro tutto il giorno, che costruissero un rapporto di fiducia e rispetto con chi li accudisce che secondo me è necessario per un’educazione coerente. E se invece il problema è che vuole prevenire il trauma di un eventuale distacco…bè, in questo modo la mamma lo moltiplica ad ogni tata che si sussegue e forse un’alternativa sarebbe insegnare (gradualmente, e soprattutto se e quando si presenta il problema) alla figlia come gestire certe emozioni con cui nella vita verrà inevitabilmente in contatto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...