Le peculiarità delle mamme di gemelli

1. riescono a sollevare contemporaneamente i propri figli che sono al 75° percentile di peso per allontanarli da un pericolo e/o spostarli dal bagno verso una zona più tranquilla.

2. con una mano danno da bere a uno dei due e con l’altra raccolgono il giocattolo che l’altro figlio ha schiantato giù dal seggiolone.

3. le loro passeggiate sono dei veri e propri tour de force: 2 bambini (vedi punto 1) su un passeggino che come minimo pesa 7-8 chili, per un totale di circa 30/40 kg  di peso…e le chiamano passeggiate.

4. si ingegnano, anzi sono votate e predisposte al problem solving quando si tratta di uscire di casa: infila il piumino a uno, mettilo nel passeggino che è nel sottoscala del condominio, poi torna di corsa in casa e vesti l’altro (che intanto urla perchè lo hai “parcheggiato” nel box per la sua incolumità) e portalo giù cercando di farlo sedere sul passeggino.

5. sedute per terra giocano con il figlio che hanno davanti con le macchinine, mentre dondolano, cantando “di do di don…dididon dididon…” l’altro che è abbarbicato sulla schiena.

6. riescono a combinare 6 capi di abbigliamento in 36 combinazioni diverse.

7. sanno che il periodo 0-12 mesi è solo una tranquilla anticamera di quello che succederà a partire dai 12 mesi. 

E dai, aiutatemi ad aggiungerne altre!

Annunci

16 pensieri riguardo “Le peculiarità delle mamme di gemelli

  1. bello questo post, davvero divertente. Continuo? OK
    -riescono a far mangiare uno e a far addormentare l’altro contemporaneamente.
    -sanno ottimizzare i tempi come nessuna sa fa fare.
    -non si lamentano come fanno le monomamme ( oh dio è tremendo, non sta fermo un attimo, io non ce la faccio più), a noi manca anche il tempo per dire questo.
    – sanno imboccare i pargoli contemporaneamente, usa sia la mano destra che la sinistra.
    Devo continuare??? La lista è molto, ma molto lunga. Baci

  2. – riescono a leggere due fiabe contemporanemente.
    – donano entrambre le loro orecchie perchè toccarle fa calmare i loro bimbi
    – per fare le coccole si spiaggiano sul divano perchè tutti e due devono stare in braccio
    – pettinano bambole e spingono macchinine
    – mentre un bimbo è sul wc tentano di convincere l’altro a trattenersi e attendere il suo turno.
    – fanno la doccia/bagno a due bimbi e lavano due schiene, quattro piedi, due teste ..ecc.
    – puliscono sempre due bocche e quattro mani alla volta!
    ne avrei mille altre ma mi fermo!!!
    la scena più pulp è e rimane avere due bimbi attaccati al seno!!

  3. fantastico questo post! 😀
    – spingono 2 tricicli contemporanemente (anche sullo sterrato)
    – mentre allattano un gemello dondolano l’altro sulla sdraietta
    – riescono a tenere con una mano quello che salta sul divano e a caricare il carrillon che le porge l’altro piangente
    – mentre cambiano il pannolino a un gemello che scalcia peggio di una zebra fanno le bolle di sapone per intrattenere l’altro.
    …….. e la lista è luuuunga…

  4. ciao…continuo:
    – riesci a giocare contemporaneamente a mille cose con attiva partecipazione
    – riesci a fare tanti cambi durante la giornata e a ritrovarti altrettante lavatrici
    – riesci a fare la doccia con uno intrattenendo l’altro nell’attesa del cambio turno
    – riesci a mantenerti impassibile quando ti dicono: anche io ho due figli hanno appena un anno di differenza è come se fossero gemelli
    – riesci a guardare le tue creature che dormono e dire con soddisfazione: e pure oggi ce l’ho fatta.
    etc etc… passo la palla….

  5. bello questo post!!

    avete scritto piu’ o meno tutto…

    riescono a prendere al volo un bambino che si sta buttando dallo scivolo recuperando l’altro che ha ben deciso di andare altrove

    riescono a giocare a palla con un bimbo e a leggere la fiaba all’altro

    riescono a prendere in braccio entrambi i bimbi di ben dodici chili cadauno perchè tutti e due vogliono guardare fuori dalla finestra

    riescono a vestire un bambino mentre rincorrono l’altro per il corridoio del nido

    riescono a spingere un passeggino gemellare, rispondere al telefono, tirare su tutti i giochi che i bimbi buttano giu, trascinare oltre ai gemi anche la spesa e “godersi” la passeggiata

    …che bello …posso andare avanti?? 😀

  6. Aggiungo solo una cosa: io ho tre gemelli e due mani, ma riesco a fare tutte queste cose che avete scritto!!! Mamme di gemelli: siamo mitiche!!!

      1. Buongiorno a tutte. I miei cuccioli ora hanno 15 mesi di età anagrafica, ma 13 di età corretta: sono nati alla 32 settimana più 2 giorni. Il “grande” si chiama Nicolò, il “medio” Matteo e il “piccolo” Davide.
        Non c’è molto da aggiungere a quello che scrivete voi…solo un figlio in più…:-)!

        Le mamme dei gemelli riescono a stare calme quando una monomamma, guardandola male, le dice: io con mio figlio/a esco tutti i giorni (magari con nonni al seguito), non rendendosi conto che noi con due/tre gemelli se abitiamo ad un piano alto senza ascensore, non usciamo per giorni!!!

  7. riescono a preparare due gemelli per l’asilo in 25 minuti
    riescono ad essere sempre puntuali dalla pediatra (anche senza accompagnatori), mentre chi ne ha solo uno arriva in ritardo e con due nonni
    riescono a star dietro al figlio maggiore in preadoloscenza

  8. fantastiche!!!!!!!
    riescono a replicare a chi dice di non farcela con un bimbo di due anni e uno di due mesi che sì,è vero,è meno faticoso avere i gemelli!!!!!
    grandi mamme!!!
    ciao

  9. li guardano con le lacrime agli occhi mentre dormono pensando che sono la gioia della propria vita dopo che l’hanno fatta impazzire tutto il giorno

  10. Santa verità io che sono mamma di due gemelle di 3 anni e mezzo.. mi ripeto in continuazione che il peggio è passato.. poi mi rendo conto che forse è solo passato il periodo dello stress fisico.. niente più passeggino, maggiore autonomia… ma il resto è sempre duplicato.. in bocca al lupo a tutte le mamme… è un mestiere durissimo… ma che da delle soddisfazioni immense…

  11. grandi super plurimamme perchè nonostante tutti i figli che abbiamo (io ho caterina di 3 anni e Mattia e Niccolò gemelli di 13 mesi) riusciamo a ridere di noi stesse e delle mille difficolotà. Baci a tutte

  12. mamma di Benedetta e Alessia…………….. l esperienza più bella della mia vita!!!!!!!!!… ma anche la più faticosa.. saluto tutte le mamme di bimbi gemelli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...