Ho sposato un deficiente..:-)

Faccio la lista della spesa e spedisco il Mari a farla:

latte parzialmente scremato per i bimbi (Mukki)
robiola
ricotta fresca
yogurth (banana e albicocca)
pane
prendi qualcosa per cena per noi (a voce specifico: “non prendere niente da friggere”)
pastina plasmon per i bambini (puntine, chioccioline, insomma vedi te…)
Passa di farmacia e prendi un termometro elettronico e la tachipirina

il Mari torna a casa con…anzi sarebbe meglio prima dire SENZA:

pane
ricotta
pastina plasmon

invece dello yogurth all’albicocca ne ha comprato uno al mirtillo
invece del latte MUKKI ne ha comprato uno di un’altra marca ( equesta è la cosa meno grave…)
inoltre ha comprato della roba surgelata (pesce?), che vista l’ora l’unico modo per cuocerla è friggerla…

comunque per SE STESSO ha preso una cassa di acqua frizzantissima e un pezzo di formaggio stagionato.

Sì, ho sposato un deficiente e meno male che ho il frigorifero abbastanza fornito.
Secondo voi mi sarei dovuta inc@@@are???

Annunci

7 pensieri riguardo “Ho sposato un deficiente..:-)

  1. Ma come la spesa “CREATIVA” del Mari mi sembra ottima….
    perchè non gli hai chiesto con cosa potevi sostituire la pasina…
    per punizione pulizia dei cessi per un mese… e poi scometto che si è anche lamentato che c’era casino,
    che non trovava parcheggio ecc.. ecc.. povero angelo, povere noi 😉

  2. CALMA… non sempre ci vengono in aiuto…ma dai che se non ci fossero sarebbe mooolto peggio…vabè io non mi posso lamentare considerando che per il tempo che sta con i bambini è lui il “mammo”…..baci

  3. un marito al supermercato anche con la lista……non sa fare la spesa…è assodato!!
    Agli uomini quando sono là gli scatta l’ormone del fai da te e comprano le cose più inutili e assurde…tipo un sacco di rotelle di liquirizia….o superalcolici……e soprattutto si scordano cose fondamentali tipo carta igenica etc….

  4. Ho provato a giustificare questa “spesa creativa” in tutti i modi, è stanco, lavora come un cane, è smemorato di natura, ma mi sono promessa che mai e poi mai lo rimanderò a fare la spesa al posto mio!

  5. Lo sai che il titolo del tuo post è il titolo di un libro di Carla Signoris, la moglie di Crozza? Io me lo sono regalato per il mio compleanno 2 anni fa: è simpaticissimo e rispecchia in pieno la realtà di tutte le mogli e ovviamente, di tutti i defic.. opss scusate i mariti.
    Quindi consolati! 😀
    Kriegio

    1. Sì, avevo sentito parlare di questo libro…e ho preso in prestito il titolo del post. Non l’ho letto, ma dopo questa performance di mio marito e il tuo commentyo ti giuro che corro in libreria!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...