Mal comune è mal comune

Allora, via…

Stamani ho fatto un giro fittissimo tra tutti i blog che seguo (sì, sono a lavoro…), ho letto e riletto la storia di “noi” mamme. Ho capito che non sono l’unica ad avere un marito molto part-time che c’è chi sta peggio di me, perchè il marito è lontano o perchè hanno trovato per marito una testa di bip che proprio non c’è e/o non c’è mai stato.

C’è chi come me, è diventata mamma quando la maternità non era un desiderio così affermato e sentito e, un po’ come tutte, con tanta incoscienza e altrettanta inesperienza ha iniziato questa avventura. Una doppia avventura nel mio caso, come in quello di molte altre.

E giù via allora con quelle giornate in cui ti ripetevi “non ce la farò mai, il latte, mi basterà?  loro…loro sono due…e io una…come farò, bhuaaaa” e giù lacrime e lacrime. Se devo dire la verità, dopo 13 mesi, loro sì, mi stanno distruggendo, è vero…forse più ora che un anno fa. Ma questa storia la conoscete.

Ho aperto questo blog proprio per non sentirmi sola nel vivere la mia mammità perchè ho poche amiche mamme, quasi nessuna, e oltretutto non ne ho veramente nessuna che ha due creature della stessa età, nate lo stesso giorno a due minuti di distanza dopo che hanno passato 8 mesi in pancia insieme.

E allora se ogni tanto, vi sembro lamentona e mai contenta, abbiate pazienza e scusatemi.  Mal comune è mal comune, non è mezzo gaudio…

P.S.: Tanto per darci un taglio alle mie continue “lamentazioni” ci ho dato un taglio per davverp…ai capelli! Sì, ho trovato il tempo per andare dalla parrucchiera…yeahhh…

Annunci

8 pensieri riguardo “Mal comune è mal comune

  1. bè allora questo taglio di capelli non lo fai vedere?
    a parte gli scherzi il blog è fatto anche per lamentarsi,oltre che per confrontarsi e anche perchè no “cazzeggiare”. io lo faccio molto bene dall’ufficio…a casa sarebbe quasi impossibile anche perchè anche mio marito ha un blog e quindi poi non ci sarebbe molto spazio anche fisico davanti al pc…poi arriverebbe l’assalto dei twins per vedere i video cartoni su you tube e allora sarebbe la fine x entrambi. ciao

  2. Anche io ormai i blog li leggo dall’ufficio (guardale lì, tutte queste mamme lavoratrici! ahahaha, scherzo!)…comunque è vero, siamo tutte sulla stessa barca…concordo con twins(bi)mamma, ce la mandi una foto del nuovo taglio?

  3. sarò banale ma…

    Ciaaaoooo,
    anche io spesso mi sento sopraffare dalla quotidianità, dalle preoccupazioni, (che nel mio caso sono una GIULIO), dalla solitudine, dalla stanchezza e dal corri corri…
    Ma poi c’è questo angolo dove io mi ossigeno, dove leggo le vostre discussioni ed invidio la vostra solidarietà di bimamme…
    e condivido…
    E poi egoisticamente mi ripeto, se ce la fanno loro con due…
    GRAZIE DI ESISTERE 🙂

  4. Grazie a tutte, veramente…Grazie per le vostre parole e per partecipare alla “crescita” di questo blog, per me siete una grande risorsa, di idee, di forza e…di vita sociale!
    Vi giuro che prima o poi vi pubblico una foto.
    Un bacio a tutte e un abbraccio fortissimo.

  5. Chi non si lamenta mai, scagli la prima pietra!!!!!!!!
    Se non ci possiamo lamentare neanche nel blog, siamo rovinate!!
    W le lamentele e le amiche blogger che ci ascoltano e consigliano!!
    Anche se le età dei figli cambiano, i problemi ci sono sempre. Quando mi dicevano: “Figli piccoli problemi piccoli, figli grandi problemi grandi” mica ci credevo. E invece è proprio così…
    Ti sei consolata? Credo proprio di no! Dai, resisti, è solo per dirti che siamo tutte nella stessa barca. Ma ‘sto mare in tempesta, non si calma mai?
    😀
    Kriegio

    1. No, penso proprio di no, poi ogni fase dello sviluppo dei bambini ha i suoi problemi e le sue complicazioni. Io rimpiango tanto la fase 4 mesi – 8 mesi. Erano veramente degli angeli!
      Ora sono curiosi come matti, non stanno fermi un attimo e poi cercano ‘sta cavolo di mamma continuamente! A volte, rari casi, vorrei rinascere uomooooo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...