Giochi per bambini CERCASI

Dopo lo sfogo cutaneo che si è presentato sul mio corpo a partire da venerdì scorso, dopo le  indicazioni della mia dottoressa, ho iniziato a prendere gli antistaminici. Il problema è che crollo dal sonno, vedo cose che altri non vedono e non sento cose che gli altri sentono, ovvero: Lorenzo che si sveglia nel cuore della notte e mugola…

A parte questa breve parentesi, più o meno interessante, sul mio stato di salute al quanto precario, questo fine settimana ci (soprattutto mi) ha regalato un’esperienza al limite della sopravvivenza.

I nonni, i genitori di lollamamma, sono partiti, per un magnifico fine settimana un po’ lungo a Barcellona.

E beati loro!Ciò ha significato per lollamamma, gestire i friccichi da sola (proprio sola) per tre giorni, esclusa la domenica che c’era il Mari. E insomma ce l’abbiamo fatta! Anche l’ora del pasto che con due nani camminanti è sempre più complicata, è diventato un momento di condivisione importante. Devo dire che loro mangiano come dei cinghiali e non è che fanno tante storie…anzi…mangiano, mangiano proprio di gusto..

Ma non è questo il punto.

Ieri pomeriggio, viste le precarie condizioni metereologiche della Toscana:

Pioggia al Centro Italia e da noi piove
Pioggia sul versante Tirrenico e da no piove
Pioggia e schiarite, piove forse sì o forse no: e da noi piove
Piove solo nell’alta Toscana, ma guarda caso che piove anche da noi

non siamo potuti uscire dopo la nanna del pomeriggio, insomma siamo rimasti rintanati in casa, tranne una breve uscita per andare dalla cugina Matilde (che non c’era) e abbiamo pure beccato un’acquata. E devo dire che la passeggiata di solito è un toccasana, perchè anche solo per un’oretta, ti/ci svago/hiamo e il tempo passa più velocemente per arrivare all’ora di cena.

Nell’impossibilità di uscire lollamamma ha pensato di organizzare il salotto ad area giochi: togliendo tutto ciò che di pericoloso ci potesse essere a portata di gemelli, mettendo i parangoli al mobile della tv e alle maniglie, tirando fuori giocattoli di ogni tipo e consistenza.

Ma ecco, io vedo che i bambini dopo circa trenta secondi che giuocano con qualcosa hanno la necssità di cambiare gioco, quindi mi domandavo se, dalle vostre esperienze, avete qualche indicazioni relativamente a qualche gioco da fare insieme e far fare a due bambini di un anno?

O meglio, voi come organizzate i vostri pomeriggi se restate in casa?

grazie, come sempre so già che sarete preziosissime!

Annunci

5 pensieri riguardo “Giochi per bambini CERCASI

  1. ciao bisogna inventarsi tante cose…puoi provare a riempire semplici bottiglie di plastica con la pasta, il riso, a loro piace il rumore e travasare da una parte all’altra anche se capitano “incidenti” di percorso . Poi ci sono i divertenti colori per dipingere con le mani…urge un grembiule di plastica. ma se li lavi dopo il lavoro di pittura la macchia va via tranquillamente e sulle mani non rimane traccia… io li mettevo su una tovaglia vecchia gigante così non c’erano problemi…album stacca e attacca…libri con cd che raccontano le favole + classiche tipo cappuccetto rosso e biancaneve…. cd per bambini con canzoni per ballare… e poi segui un pò di siti blog che creano tanti giochi con tutto quello che si può riciclare a casa..io ne ho qualcuno elencato nei blog creativi che seguo… e poi ogni tanto se mi invento qualcosa o prendo spunti da altri blog lo inserisco nel mio sito….ah una volta ho scritto un post su come creare le piste sul pavimento semplicemente con lo scotch da pacchi o con lo scotch correttore bianco, puoi fare divertenti disegni sul pavimento http://bimamma.blogspot.com/2010/07/giochi-dai-blog-parte-prima.html… alla prossima..

  2. Ciao
    io non ho i gemelli ma quando la BambinaGrande aveva un anno piuttosto che stare un intero pomeriggio in casa mi sparavo un colpo in bocca.
    Quindi in caso di pioggia mettevo in atto una delle due opzioni
    a) giro in passeggino lei sotto al parapioggia e io con megacerata (tipo da motociclista, per intenderci)
    b) giro in un centro commerciale a scelta purchè dotato di parcheggio coperto, meglio se provvisto di cavallini a gettone.

  3. Allora io preferisco uscire perchè sola in casa il pomeriggio è un incubo….quando capita usiamo le costruzioni…ovvero le buttiamo dentro e fuori dalla scatola, leggiamo libri…o meglio la mamma fa veramente degli show pazzeschi per far guardare le figure ai nani, nascondino e corriamo come pazzi intorno al tavolo…un delirio….ma vedrai che più diventano grandi e meglio sarà…..ma come mai hai le bolle????

  4. Cara Lollomamma io sto vivendo un periodo di ansia pensando all’inverno che incombe…quello che mmi sento di dirti è che spesso i bimbi piccoli non giocano con nulla, sono attratti dagli oggetti domerstici (che vedono usati dai grandi)più che dai giochi colorati e suonanti. Con le mie gemelle faccio spesso giochi fisici, chiapparella o cucù, a volte le trattengo per un po con le costruzioni o con i libri (che sono utili anche per il linguaggiio) soprattutto di animali. oppure le faccio giocare con la pasta lasciandole travasare vasi e vasi. Comunque sappi che Sono ancora picccoli e no riescono a stare troppo con un gioco solo. Osservali e vedrai che loro ti daranno informazioni su quello che gli piace fare! baci

  5. @twins(bi)mamma: grazie per i suggerimenti ho letto il post che mi hai indicato proprio per prendere qualche spunto.
    @traspalena: grazie!!! così mi sento meno “fuori di testa”, anche per me il pomeriggio in casa causa pioggia è da incubo e preferisco di gran lunga passeggiare fuori. Ancora non abbiamo provato l’esperienza sotto la pioggia, ma ci attrezzeremo
    @diana: mi immagino la scena, che è mooolto simile a quello che succede da noi, anche se i miei twins sono più piccoli. Per quanto riguarda le bolle pare che abbia la Pitiriasi Rosea o Rosa di Gilbert: guarda caso che è la traduzione “adulta” del virus della sesta malattia che ha avuto Leo la scorsa settimana….che culo eh!!!
    @arianna: pensavo per l’inverno di organizzare qualche pomeriggio in compagnia di mamme e figli di età simile a quella dei miei..giusto per distrarsi e vedere qualcuno!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...