Battesimando: parte seconda

Insomma, il battesimo alla fine è stata una bella festa. Per pochi intimissimi, ma moooolto più stancante di un matrimonio. I friccichi sono stati bravi, sballotati in qua e là tra nonni, bisnonni, zie e prozie…la notte comunque hanno per dormito.

Fortunatamente Leonardo non ha avuto la febbre (in compenso due giorni dopo ce l’aveva Lorenzo) e i suoceri alle ore 10.00 del lunedì di Pasquetta sono ripartiti per la loro dimora a circa 150 km da casa nostra (non dite che sono stronza, perchè prima o poi capirete).

E’ arrivato poi il martedì mattina e sono tornata a lavoro.

Settimana stancante quella appena passata: di nuovo un cambiamento sia per me che per i friccichi e, come al solito, la paura di non riuscire a farcela a gestire tutto: figli, lavoro, casa.

Il fatto è che a volte vorrei solo un po’ di tempo per ME e non so come mai ma anche quando ne avrei c’è sempre qualcosa di diverso da fare.

E mi sento frustrata…perchè vorrei che tutto fosse PERFETTO: i friccichi super bravissimi, la casa super pulita ordinata, io super curata, invece mi rendo conto che NON è UMANAMENTE POSSIBILE fare TUTTO e BENE.

E io invece lo vorrei…

In conclusione domenica scorsa, sarà per colpa del tempo o di non so cosa, ho pianto, FINALMENTE, ho avuto un po’ di tempo per piangere

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...