Sì, sono veramente due

Per sapere come si svolgono le conversazioni con le persone che incontro per strada, basta seguire questo link. Il prontuario è ripreso da un blog straordinario sull’argomento…

Già è abbastanza complicato avere a che fare con due gemelli. Se poi quando esci la gente ti tartassa di domande “inutili” anche se comprensibilissime vista la curiosità che i gemelli scaturiscono, non riesci a goderti nemmeno la passeggiata che sei riuscita a ritagliarti tra una poppata e l’altra.

Comunque, ogni volta rispondere anche alle domande più assurde, è piacevole e divertente.La domanda più ricorrente è sempre la stessa (forse sono tutti impressionati dal pianto dei bambini):

“Ma quando piange uno piange anche l’altro?” La risposta è una sola: CAPITA!

Annunci

2 pensieri riguardo “Sì, sono veramente due

    1. Ma ciao a te! e grazie per il post…Sono mamma di due gemelli, Lorenzo e Leonardo, da poco più di sei mesi!
      Grazie per la segnalazione, seguirò volentierissimo il tuo blog!
      A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...